Un tuffo nel passato…{1}

Antefatto: per motivi a me ignoti, l’account di Games for Windows LIVE è bloccato. Per sbloccarlo occorre seguire una procedura,  che comincia con l’inserimento di un codice mandato via mail da Microsoft. La mail con cui ho registrato l’account, un gazilione di anni fa, è su Katamail. Lo so, lo so. Che ci volete fare? Ormai è così. Figurarsi se ho accesso a quella casella. Mi attivo per recuperare la password e scopro che…

Dialogo immaginario tra me e quelli di Katamail

“Ueppa, gente bella, mi fa piacere che siate ancora attivi, perché almeno forse risolvo la mia grana. Mi riattivate una vecchia casella email?”
“Ma certo, ci mandi un fax!”
“UN FAX? Nel 2012? Ma non c’è un normalissimo modulo web come nel resto del mondo civilizzato?”
“Ma non si preoccupi, ci mandi il fax! Smaltiamo le richieste in 24 ore!”
“Però. 24 ore! Mica male, dai, anche se usate il fax siete veloci!! Vi mando il fax.”

Due giorni dopo, ancora nulla. Rileggo il foglio: 24 ORE lavorative! E questi quante ore al giorno lavorano? 8? Boh, immaginiamo pure di sì, dai.

Passa una settimana, e *guarda caso* la casella email non è tornata attiva. Forse che lavorano 2 ore al giorno per questo genere di richieste? Spulcio il sito di kataweb, trovo una form a cui mandare una richiesta, che non va a buon fine perché la casella email non è attiva. Egh. Per fortuna c’è anche un indirizzo email reale, a cui chiedo lumi sulla situazione della mia casella. Tempestivi, in due soli giorni rispondono.

Siamo spiacenti, ma il nostro ufficio non ha la visibilità dei fax inviati dai clienti per la riattivazione della casella. Da un controllo, la casella da Lei indicata non risulta riattivata poiché probabilmente non è pervenuta la richiesta o il fax da Lei inviato era incompleto/illeggibile. Le chiediamo di spedire nuovamente la richiesta di riattivazione*

Wow. La supercazzola del fax illeggibile era da un po’ che non la sentivo. Più o meno, da quando il fax è diventato retaggio del passato, insieme a vhs e isdn.
Siamo tornati nel 1997 e non me l’aveva detto nessuno! Adesso torno dal mio edicolante e rispedisco il fax.

* (testo della mail realmente ricevuta)

[UPDATE] Incredibilmente, stamattina sono riuscito a entrare nella casella di katamail, e cambiare così la password provvisoria. Basente, non trovate? Sono stati velocissimi!
A parte essere talmente indietro che sei costretto a inserire una password tra i 6 (e ok) e i 12 caratteri (perché non posso usarne una di 13 o 14? e tutte le menate che ci fate ogni giorno sulla sicurezza? ma perché???), ho comunque cambiato quella provvisoria. “È fatta”, mi dico. “Adesso mi faccio mandare il codice da Microsoft e mi sblocco l’account. Dai che ci siamo”.

Faccio il login, e mi compare questa schermata:


Se qualcuno ha la più pallida idea di cosa significhi questo deliroo, non sia timido e me lo faccia sapere. E non prendetevi la briga di andare al link indicato in azzurro nell’ultima riga: è quello che apre la pagina da cui stampare il PDF da mandare via FAX!!!!

Argomenti correlati: